Governance

Gli organi di governo hanno il compito di valorizzare e attuare uno sviluppo sostenibile sotto l’egida del patrimonio mondiale come definito nella Carta di Konkordiaplatz e relative linee guida. La struttura di governance comprende le seguenti istituzioni:

 

Centro di Gestione

Il Centro di gestione, su incarico della Fondazione Patrimonio mondiale dell’ UNESCO nelle Alpi svizzere Jungfrau-Aletsch, è responsabile per l’attuazione della strategia di gestione e salvaguardia del Patrimonio mondiale per le future generazioni e altresì per favorire lo sviluppo socio-economico sostenibile nella regione del sito Patrimonio.

  • Dr. Hans-Christian Leiggener, Director
  • Raphael Schmid
  • Barbara Mäder
  • Janosch Hugi
  • Alessandra Lochmatter
  • Martin Zmilacher
  • Alexandra Donaldson
  • Deborah Schwery
  • Patrik Ngu
  • Nadja Debons
  • Jessica Oehler
  • Noémie Wellinger
  • Fabienne Imboden
  • Nina Bittel
  • Leonie Schmidt
  • Vera Schnyder
  • Aurora Ebener

 

Comitato Direttivo

Il Comitato Direttivo della Fondazione Patrimonio mondiale dell’ UNESCO nelle Alpi svizzere Jungfrau è composto dalle seguenti persone:

Presidente

  • Heinz Karrer

Vicepresidenti

  • Hans Abplanalp-Imbaumgarten
  • Richard Kalbermatter

Membri del Comitato

  • Ursula Zybach
  • Laudo Albrecht
  • Carlo Imboden
  • Hansueli Mürner
  • Charlotte Salzmann-Briand
  • Martin Stäger

 

Comitato Consultivo

La rete costituita dai membri del Comitato è composta dagli ambasciatori riconosciuti a livello nazionale ed internazionale che sosterranno la diffusione dei valori e degli obiettivi del Patrimonio mondiale dell‘ UNESCO nelle Alpi svizzere Jungfrau-Aletsch.

  • Kofi Annan, ex Segretario delle Nazioni Unite
  • Peter Brabeck, ex Presidente del Consiglio di Amministrazione della Nestlé S.A.
  • Evelyne Binsack, Guida Alpina, pilota di elicotteri, scrittrice
  • Dr. Jakob Kellenberger, ex Presidente ICRC
  • Andreas Rickenbacher, ex Consiglio cantonale di Berna
  • Alec von Graffenried, Presidente della città di Berna

Statuto della Fondazione